Centro e Periferie

Promesse al vento: lo svincolo di San Giovanni Profiamma

Il racconto del disagio vissuto dai cittadini di San Giovanni Profiamma a causa della viabilità poco agevole presente nella frazione.

#CENTROEPERIFERIE
Di Alessandro Sorrentino
In foto: uno dei due svincoli di San Giovanni Profiamma


Ancora tutto fermo a San Giovanni Profiamma. Da alcuni anni, infatti, gli abitanti della frazione folignate vivono un grande disagio, causato dalla sostanziale inutilizzabilità, sia in entrata che in uscita, dello svincolo che dalla Strada Statale Flaminia porta alle località di Colle e La Valle. L’arteria principale del paese, a causa di questa situazione, finisce quotidianamente per essere congestionata dal traffico e, soprattutto, dal continuo passaggio di mezzi pesanti e talvolta anche di pullman i quali, per giungere nelle località sopracitate, sono costretti a immettersi dal primo svincolo di San Giovanni Profiamma (all’altezza del Panda) e attraversare così tutto il paese, facendo lo stesso tragitto anche per fare ritorno verso il centro della città. Una situazione, quella appena descritta, che si protrae da anni e che l’amministrazione Zuccarini ha ereditato da chi l’ha preceduta. Il primo cittadino folignate, infatti, il 22 gennaio 2020, durante una conferenza stampa dedicata, aveva promesso di aver «studiato con Anas un progetto per realizzare un accesso diretto alla Flaminia dallo svincolo per Colle e La Valle». Qualche settimana dopo, il 13 febbraio 2020, l’Amministrazione aveva inoltre incontrato gli abitanti di San Giovanni Profiamma durante un incontro pubblico. A distanza di un anno, però, i disagi sono sempre gli stessi e dell’accesso diretto alla Flaminia da Colle non c’è neanche l’ombra.

«Il problema è il traffico creato dal fatto che non c’è possibilità di immissione dei mezzi pesanti in zona Colle» ci dice un abitante e commerciante della zona. «Gli autocarri, i camion, i bus sono così costretti a passare all’interno della città lungo la via principale, che è a doppio senso di marcia. Per migliorare la situazione è stato imposto il divieto di sosta su entrambi i lati della strada, una misura che comprendo, ma che penalizza fortemente chi, come me, ha un’attività lungo la strada e anche tutti quegli abitanti che non hanno la possibilità di parcheggiare la propria auto all’interno del garage o della propria abitazione». «Inoltre», aggiunge, «sono state fatte le nuove tubature dell’acqua e l’asfalto è in condizioni pessime, si sono formate molte buche».

In questo periodo i cittadini si sono anche mobilitati: «Era stato creato un comitato, ma dopo un po’ di tempo, vedendo che la situazione non cambiava, sono sopraggiunte l’abitudine e la rassegnazione e ci siamo fermati. Non solo, sono state anche inviate delle lettere al sindaco ma non abbiamo ricevuto risposta. Capisco che la maggior parte delle responsabilità della situazione siano da attribuire alla precedente Amministrazione ma è ormai vecchia di un anno la promessa fatta dalla nuova Giunta di risolvere il problema, eppure non è cambiato nulla. In autunno abbiamo avuto non pochi disagi, transitavano molti trattori lungo la strada per recarsi verso gli olivi delle colline circostanti per la raccolta».


Sappiamo bene che nell’ultimo anno il quadro pandemico che l’Italia, e tutto il mondo, si è trovato ad affrontare ha rappresentato la priorità per tutte le istituzioni a tutti i livelli, da quello locale a quello nazionale, ma la situazione di San Giovanni Profiamma, riguardando una dinamica infrastrutturale, non è in alcun modo interessata o penalizzata dalla situazione emergenziale che stiamo vivendo e, a maggior ragione perché sono state fatte delle promesse ai cittadini, andrebbe risolta al più presto. Tanto più che l’amministrazione ha dimostrato prontezza d’intervento e grande decisione per intervenire e risolvere simili situazioni in altre zone della città.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: